Monsummano: 50enne trovato morto in un pozzo

1' di lettura 08/02/2021 - Il cadavere è stato trovato in località Violi. Potrebbe essere il figlio di una donna che abita nella casa vicina. Secondo quanto accertato dai carabinieri, l'uomo si sarebbe avvicinato alla fonte d'acqua per controllare dei lavori nel corso della proprietà. Il pozzo dovrà essere svuotato con l'intervento dei sommozzatori dei vigili del fuoco per recuperare il corpo.

I carabinieri escludono l'ipotesi dell'omicidio, ma si fa largo l'ipotesi di un tragico incidente oppure di un suicidio. Il pozzo dovrà essere svuotato con l'intervento dei sommozzatori dei vigili del fuoco per recuperare il corpo. L'uomo risiedeva a Serravalle Pistoiese, ed era figlio della donna che abita in una casa accanto al luogo del ritrovamento del cadavere e dove sono in corso alcuni lavori. Secondo una prima ricostruzione, l'uomo ha volontariamente tolto la grata posta sulla sommità del pozzo, che ha un diametro molto stretto e per motivi da accertare è poi finito sul fondo dove è annegato. Secondo quanto appreso, sulla salma non verrà effettuata l'autopsia.






Questo è un articolo pubblicato il 08-02-2021 alle 23:23 sul giornale del 10 febbraio 2021 - 202 letture

In questo articolo si parla di cronaca, umbria, articolo, Danilo Bazzucchi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bM8f