Elisa finalmente in concerto a Pistoia, energia e impegno sociale sul palco

4' di lettura 20/09/2022 - Elisa, finalmente live a Pistoia

Elisa, finalmente live a Pistoia!

Dopo aver rimandato il concerto programmato il 10 luglio, inserito nel calendario del Pistoia Blues, finalmente domenica 18 settembre si è svolto il suo concerto nel tour “Back to the future tour”. Palco disposto difronte alla gradinata di Palazzo Pretorio di piazza Duomo, (leggermente più piccolo del palco utilizzato per il Blues) ma dotato di un sistema di pannelli video e impianto luci completo. Il comparto audio era perfettamente dimensionato e il suo volume, anche sotto al palco e nelle prime file, non era fastidiosamente alto.
Nella scaletta erano inseriti tutti i suoi successi e ovviamente l’ultimo album. Lo spettacolo si è svolto serenamente fin dall’inizio (o quasi, spiegherò in fondo all’articolo) ed era suddiviso in tre momenti. Nella prima parte Elisa (scatenatissima) al bordo del palco con grande energia e trasporto con i nuovi brani del suo ultimo disco, poi un momento al centro del palco con le 5 coriste su sgabello al centro del palco, insieme ad Elisa hanno guidato il coro, praticamente costante per tutto il concerto, del pubblico a prevalenza femminile, ma di età disomogenea. La terza parte, finale, in assolo di chitarra acustica e poi con la band ha eseguito i primi successi fino alla conclusione con “ A modo tuo”, scritta con Luciano Ligabue nel 2013.
La piazza ha ospitato anche il gazebo dei prodotti green, il concerto è di vocazione green dedicato al pianeta, e in tre interventi la cantante si è esposta con segnalazioni e dichiarazioni sulla situazione e le soluzioni per il nostro pianeta.
Elisa Toffolo (Trieste 1977) cantante e autrice dal 1995 (1997 primo esordio con l’album “Pipes and flowers”, di grande successo internazionale) polistrumentista, doppiatrice, ha avuto ogni tipo di collaborazione e premio a livello internazionale. Tra questi la collaborazione Hollywoodiana con Morricone per il film di Tarantino “Django” e tantissime altre. Questo tour 2022 porterà il titolo del suo terzo disco live, doppio, “Back to the future live tour”, Ritorno al futuro/Back to the Future e pubblicato il 18 febbraio 2022; tutto il progetto contiene inediti in inglese e in italiano, per 25 brani in totale. Scritti e composti da Elisa e anche altri artisti tra cui Calcutta, Takagi & Ketra, Franco126, Jessica Childress e Stephen Aiello, Andrea Rigonat, Davide Petrella, Dardust. Tante produzioni con Shablo, Don Joe, Venerus, Sixpm, DRD, Zef, Mace e collaborazioni: Giorgia, Elodie e Roshelle Rkomi, Jovanotti.
Come ho annunciato all’inizio dell’articolo, purtroppo ci sono stati dei momenti di defaillance proprio all’inizio del concerto. E’ successo qualcosa, principalmente al radio-microfono di Elisa, che per 2 volte si è “disconnesso”, lasciando l’artista muta
Elisa ha una enorme esperienza di live e per questo ha gestito in modo straordinario il momento e comunque il pubblico ha subito compreso la situazione e ha aspettato le due pause di intervento tecnico. Si due pause, il primo tentativo dopo 2 minuti non ha voluto funzionare e quindi dopo la seconda interruzione tutta la band ha dovuto lasciare il palco per poi rientrare dopo gli annunciati 10 minuti e finalmente partire con lo spettacolo. Elisa è stata molto professionale e divertente anche se il microfono si è spento due volte durante la prima canzone, ripartita due volte. Addirittura ha fatto una divertente imitazione in stile operatrice telefonica “nevrotica” chiedendo informazioni ai tecnici del mixer di palco. La scenetta è stata apprezzata dai suoi fans che l’hanno poi applaudita per il suo impegno e il suo aplomb.
Music For The Planet è un progetto di Music Innovation Hub e AWorld a favore di Legambiente, con il sostegno di ASviS, Unione Buddhista Italiana e Connect4Climate.

Ecco i brani, in lista non di esecuzione, del concerto di Pistoia:
Let me
Show’s rollin
Come sei veramente
Palla al centro
Rainbow
L’anima vola
A tempo perso
Heaven out of hell
Fire
Anche fragile
Eppure sentire (un senso di te)
Broken
A prayer
Gli ostacoli del cuore
O forse sei tu
Se piovesse il tuo nome
Litoranea
I feel it in the earth
Luce (tramonti a nord-est)
Stay
No hero
Fuckin’ believers
Together
A modo tuo

Foto:
Andrea Martini
@realefoto








Questo è un articolo pubblicato il 20-09-2022 alle 19:38 sul giornale del 20 settembre 2022 - 20 letture

In questo articolo si parla di cultura, elisa, articolo, @realefoto, Giuseppe Faienza, @amartinifoto, pistoia live

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dqWK

Leggi gli altri articoli della rubrica 360 Music





logoEV