SEI IN > VIVERE PISTOIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Collaborazione tra GdF e Arciconfraternita della Misericordia. I finanzieri a lezioni di soccorso

1' di lettura
6

Nei giorni scorsi, presso la Caserma “Fin. M.B.V.M. Mazzino Mori” sede della Guardia di Finanza di Pistoia, si è svolto un incontro volto a diffondere le pratiche di primo soccorso e disostruzione, soprattutto pediatrica, con accenni alle manovre di rianimazione previste dal protocollo P.B.L.S. (Pediatric Basic Life Support).

Il corso informativo, organizzato dal Comando Provinciale Pistoia, nell’ambito delle iniziative di protezione sociale in favore del personale, è stato tenuto da volontari dell’Arciconfraternita della Misericordia di Pistoia, tra i quali un’operatrice sanitaria del “118” della AUSL Toscana Centro di Pistoia, ed ha visto la partecipazione di una trentina di persone, tra militari del Corpo, in servizio ed in congedo della provincia e loro familiari.

L’iniziativa si inserisce nella consolidata ed efficace collaborazione tra la Guardia di Finanza di Pistoia e l’Arciconfraternita della Misericordia, che ha consentito, nel tempo, di tenere diversi corsi - sia di primo soccorso, che sull'utilizzo del defibrillatore semi-automatico esterno - che mirano a mettere in grado i frequentatori di far fronte ad improvvise situazioni di emergenza intervenendo, con semplici manovre di soccorso e rianimazione, in attesa dell’arrivo del personale sanitario.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-01-2024 alle 12:25 sul giornale del 30 gennaio 2024 - 6 letture






qrcode